Official Fan Club Italiano Horst Tappert & L'Ispettore Derrick

VITA PRIVATA

Divorziato due volte, ha vissuto l'ultima volta a Gräfelfing vicino a Monaco di Baviera con la sua terza moglie, Ursula Pistor (sposata nel 1957). Era il padre di tre figli.

Le mogli e i figli di Horst Tappert:
Hildegard Muthmann dal 1942 al 1947 madre di Karin Tappert
Mechthild Bonner dal 1947 al 1954 madre di Ralph e Gary Tappert
Ursula Pistor dal 1957 al 2008 (nessun figlio con Horst Tappert)

A Tappert piaceva pescare e cacciare. Aveva una casa per le vacanze estive sulla costa della Norvegia settentrionale, un paese in cui divenne anche un popolare visitatore come Derrick e un privato. Tappert e sua moglie Ursula avevano una cabina nel comune di Hamarøy, nel Nordland, dal 1990 al 2008 quando, a causa della sua età e della sua salute, dovettero vendere la cabina. Anche sua moglie Ursula Pistor è attore, diplomato alla stessa scuola di recitazione a Berlino di Ellinor Hamsun, figlia di Knut Hamsun.

Nel 1995 destò sconcerto una sua apparizione televisiva per un appello indirizzato ad uno dei suoi figli, Gary, affinché si costituisse in quanto resosi irreperibile per una denuncia per insolvenza.

Il Presidente della Repubblica Federale Tedesca Roman Herzog gli ha conferito, nel 1997, la Croce al Merito.

Anche l'Italia era meta delle sue vacanze, sono tutte false le notizie di case residenze dell'attore in Italia, solo qualche anno prima di aggravarsi la sua malattia, era deciso di acquistare una villa a Torri del Benaco (VR). La sua manager era venuta in Italia per trattare il tutto, poi, per cause di salute, non venne piu' fatto nulla. Tapper amava molto il Lago di Garda, quale trascorreva del tempo tra Lazise, Torri del Benaco e Bardolino (VR), era molto amico anche del cantante Claudio Villa, dove trascorreva anche a casa sua periodi di vacanze, ed era anche amico di Silvio Berlusconi.

Nel 2013 il sociologo Joerg Becker ha scoperto che durante la seconda guerra mondiale Tappert, nel 1943, militò nelle Waffen-SS, come granatiere nella 3ª divisione corazzata "Totenkopf".

Chi lo conosceva era perfettamente a conoscenza, ed e' risaputo che in quel periodo, tutti i tedeschi erano obbligati ad effettuare il "Servizio Militare" che in quel Stato, in quegli anni era sotto il comando di Adolf Hitler. Tutti i tedeschi dell'epoca ne hanno fatto parte, ma vigliaccamente, dopo molti anni il sociologo scopre il tutto??? Quando lo stesso Tappert non poteva nemmeno difendersi??? Troppo facile attaccare, diffamare, raccontare fatti, dove non si era nemmeno presenti, e lo stesso Joerg Becker, per un po' di celebrita'.... ma e' risaputo che all'epoca tutti, come in Italia e dove ovunque era obbligatorio, volere o non volere, era un obbligo il Servizio Militare.

La stessa moglie, la Signora Ursula Pistor disse che Horst non voleva andare a fare il servizio, ma ritorno a ricordare, che come in Italia  e altri Stati, nessuno aveva il potere di dire no...era un obbligo.

Uno degli autori della serie, Claus Legal, ha detto che "non si può giudicare Horst in maniera così sprezzante. Nella sua vita ha sempre dimostrato di avere i piedi ben piantati nella Costituzione". Basito anche l'attore Fritz Wepper, che impersonava l'assistente di Derrick, Harry Klein. "Bisogna sempre inquadrare il passato delle persone nel tempo in cui hanno vissuto", ha dichiarato e aggiungendo che "condannare una serie tv di culto, amata da milioni di persone, perché la biografia del protagonista mostra ombre, è esagerato. Ed è un modo paternalistico di trattare gli spettatori". In effetti. W HORST TAPPERT

La Famiglia Tappert al completo; da sinistra verso destra: Gary Tappert, Karin Tappert, Horst Tappert, Ursula Pistor e Ralph Tappert.

Immagini di famiglia con la figlia Karin e il figlio Ralph, e ovviamente l'amico di sempre Fritz Wepper

in occasione dell'80 ° compleanno di Horst Tappert nella sua casa a Lochham (comune di Gräfelfing vicino Monaco)

I FIGLI DI HORST TAPPERT

GARY TAPPERT

*21/10/1949  + 22/11/2001 - 52 anni

RALPH TAPPERT

* 1948  + 07/03/2018 - 70 anni